lunedì 18 novembre 2013

ARANCINI DI RISO

Leggendo un libro del Commissario Montalbano scritto da Camilleri, mi è venuta voglia di preparare i famosissimi ARANCINI DI RISO Siciliani... Non ho seguito alla lettera la ricetta presente nel libro, ma il risultato è statp davvero ottimo!!!




Ingredienti


400 gr di riso roma (o riso tondo da timballo)
2 ouva
2 tuorli d'uovo
80 gr di parmigiano grattuggiato
una punta di pecorino grattugiato
una noce di burro
150 gr di carne macinata mista (maiale e vitello)
40 gr di fagioli sgranati
olio evo
5 pomodori piccadilli
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
una cipolla
olio per friggere
pane grattato
qualche scamorzina fresca

Preparazione
Mettete a bollire il riso con il doppio dell'acqua rispetto al peso del riso (ovviamente salate l'acqua e ricordatevi di girare spesso il riso in cottura, con poca acqua tirerà fuori tutto l'amido e rimarrà attaccato ai chicci). A cottura terminata lasciate scolare qualche istante il riso, poi incorporate i formaggi grattugiati e i due tuorli. Mescolate bene e lasciate il riso riposare dopo averlo steso in un grosso piatto piano.
Mentre il riso riposa facciamo il sugo... Prendete la cipolla e tagliatela finemente, fatela soffriggere in 3 cucchiai di olio. Aggiungete la carne macinata e sfumate il tutto con vino bianco secco. Prendete i pomodori, fateli a pezzettini, mettetli in un mixer aggiungete un bicchiere di acqua calda e 2 cucciai di salsa di pomodoro concentrata...Mischiate tutto fino ad ottenere una salsa che a questo punto aggiungerete nella pentola con la carne...Lasciate restringere per 35 minuti a fuoco moderato facendo attenzione a non fare attaccare la carne al fondo della pentola. Prendete i piselli e saltateli in un'altra padella. A questo punto lasciate raffeddare tutti i vostri ingredienti...

Adesso prepariamo gli arancini... io ho preparato gli ingredienti alle due e poi ho cotto gli arancini alle 7...

Prendete le due uova e sbattetele in una ciotola, poi preparate un piatto con della farina e un terzo piatto con il pan grattato. Mettete sul fuoco una padella con i bordi alti e mettete in cottura l'olio per friggere. Tagliate e pezzetti le scamorzine.

Prendete il riso e adagiatelo sul palmo della mano (tenendola a conca), mettete un cucchiaio di salsa, qualche pisello e un paio di pezzettini di formaggio. Con altro riso chiudete il ripieno e fate una palla. Infarinatela, passatela poi nell'uovo e quindi nel pan grattato... immegete la palla nell'olio a friggere finchè non avrà un bel colore dorato. Scolate e asciugate in carta assorbente...


Che delizia!

D