domenica 7 luglio 2013

SPAGHETTI VONGOLE E ZUCCHINI

Ieri al mercato ho preso un pochino di vongole veraci... erano li su un banco che mi chiamavano e quindi ne ho prese abbasatanza per fare una bella pasta. Gustosa e veloce!


Ingredienti per due persone:

200 gr di spaghetti alla chitarra
500 gr di vongole veraci
un porro
un paio di zucchini di campo
sale
olio evo

Preparazione:

AVVERTENZA: la sera prima mettete le vongole in una ciotola e aggiungete del sale grosso. lasciate in frigo tutta la notte.

Finelmente cuciniamo... mettete le vongole in una padella....a fuoco vivace fatele dischiudere.

Mettete sul foco una pentola con abbondante acqua salata.

Adesso che le vongole sono aperte, mettetele in una ciotola a riposare, iniziate a sceglierne 4 o 5 per guarnire il piatto, e sgusciate tutte le altre. di quelle sgusciate sceglietene una decina da lasciare intere.... con una mezzaluna fate un trito finissimo delle vongole restanti. Mi raccomando non buttate il liquido di cottura!
Lavate e mondate le verdure. Fate delle rondelle sottili di porro e mettetele a soffriggere. Dagli zucchini ricavatene dei fili sottili della sola buccia aiutandovi con una mandolina.

Buttate gli spaghetti... quelli che ho usato io sono cotti al dente in 15 minuti!

Soffriggete il porro con olio, aggiungete peperoncino secco a vostro piacere. Aggiungete tutte le vongole e fatele saltare per un minuto, sfumate con un pò di vino e aggiungete un pochino di liquido di cottura delle vongole filtrato. lasciate cuocere 7 minuti al massimo! 

Scolate la pasta, aggiungetela al sughetto... Adesso impiattate e servite ben caldo...


Un bicchiere di Pecorino del 2012 ci sta da dio!


D