martedì 4 giugno 2013

PACCHERI CON SPIGOLA AL PESTO GREZZO

Oggi al mercato c'erano delle bellissime spigole, Vediamo se riesco ad abbinarle al pesto. Un classico della cucina ligure... però a modo mio!





Ingredienti per due persone:

una spigola freschissima
uno spicchio d'aglio
200 gr di paccheri
un mazzetto di basilico
un porro
maizena
sale ed olio evo

Preparazione:

Sfilettate la spigola, tagliendo anche la pelle. Per eliminare le lische rimaste nei filetti usate una pinzetta per facilitare l'operazione.

Mettete a bollire abbondante acqua salata in una pentola. Nel frattempo sfogliate il basilico, e lavatelo accuratamente. Asciugatelo in un panno e copritelo con del ghiccio per pochi minuti. Prendete lo spicchio d'aglio, ricavatene un terzo e sminuzzatelo con il coltello su un tagliere, aggiungete le foglie di basilico e sempre con il coltello ricavate un trito finissimo. Mettete in una ciotola e aggiungete olio fino a coprire completamente il trito. Mondate il porro e tagliatene qualche fetta finissima.

Buttate la pasta. Io ho usato pasta di gragnano, cottura 18 minuti io la cuocerò per 12.

Ricavate due piccoli filetti dalla spigola sfilettata e infarinatela nella maizena. Lasciate riposare i due mini filetti.

Tritate grossolanamente la spigola rimanente. Prendete una padella antiaderente ed in un filo d'olio fate soffriggere il porro. Aggiungete la spigola tritata, dopo un minuto al massimo sfumate con del vino bianco secco. Terminate la cottura per 2 minuti. Il sugo è pronto!

Scolate la pasta e terminate la cottura nel sugo, aggiungendo se necessario un pò di acqua di cottura della pasta. La pasta sarà pronta in 4 minuti!

Adesso viene il difficile, il tempo a disposizione è pochissimo per servire il piatto caldo.... In una padella antiaderente mettete un pò d'olio evo e friggete i due filetti di spigola, fate attenzione alla cottura 1 minuto per lato sarà sufficiente!

Adesso incorporate il pesto grezzo alla pasta, una mescolata vigorosa ed impiattate... se vi va guarnite con una fogliolina di basilico ed un filo d'olio evo a crudo.



 Buon appetito!


D