sabato 1 giugno 2013

HAMBURGER REALE ALLA TARTARA



Stamani durante i miei giretti al mercato, ho visto in una macelleria della splendida rosa di bistecca freschissima...così ho pensato subito ad un mega hamburger in doppia cottura.

Le parti esterne dovranno essere molto cotte e l'interno completamente crudo, in questo modo il piatto avrà una doppia consistenza, e si potrà gustare questa splendida carne in due modi differenti nello stesso piatto. Per accompagnare l'hamburger, al posto delle classiche patatine, ho pensato a delle mini tortillas di patate.


Ingredienti per due persone:

mezzo kilo di rosa di bistecca freschissima
3 patate
sale
pepe
olio evo


Preparazione:

Prendete la rosa di bistecca tritata, aggiungete in una ciotola sale grosso e pepe. Mescolate vigorosamente quindi aggiungete dell'olio e completate di mescolare formado poi due polpette di ugual dimensione. Lasciate riposare per 10 minuti. Aggiungere tutti i condimenti alla carne servirà per averla poi pronta e poterla mangiare cruda, e in più l'olio farà in modo che l'hamburger non si attacchi alla piastra durante la cottura.

Sbucciate le patate e grattugiatele gossolanamente. Io uso la grattugia dell'ikea dal lato con i fori più larghi. Adesso mettete dell'olio evo in una padella ed uno strato abbastanza sottile di patata grattugiata. Accendete il fuoco e fate andare a fuoco medio per 5 minuti a questo punto girate questa specie di frittata e completate la cottura dall'altro lato. Togliete dalla padella e lasciate riposare in un piatto. Pulite la padella, poi servirà di nuovo.

Prendete la carne e con l'aiuto di un coppapasta realizzate un super hamburger con ogni palla di carne. Fate attenzione, l'hamburger dovrà essere fatto in un colpo solo, perchè essendo già condito con l'olio poi non riuscirete più a riunirlo e in cottura si spaccherà. Poi prendete un griglia ed metteci un pò di odori misti per profumarla un pò, in questo caso ho utilizzato alloro e  rosmarino. Accendete il fuoco sotto la griglia per almeno 5 minuti, dovrà essere caldissima. per rendervi conto quand'è pronta guardate gli odori sulla griglia, quando saranno abbrustoliti allora sarà pronta.

Mentre aspettate che la griglia si scaldi prendete un coppapasta (io ho preso quello tringolare) e ritagliate la sfoglia di patate. Mettete la carne sulla griglia, io ho lasciato cuocere 4 minuti per lato, e nel frattempo ripassate in padella con un filo d'olio evo le patate che avete ritagliato in precedenza, in modo che diventino belli croccati.

Impiattate a vostro piacere, aggiungendo se volete delle salse. Io non ho aggiunto nulla.


Buon appetito!


D