venerdì 31 maggio 2013

MOJITO DI VENERE

Sono molto contento...in sole 2 settimane dall'apertura del blog ho più di 1200 visite, GRAZIE A TUTTI!!!!!!!!

...in ogni caso oggi chiaccherando con Valentina che ha iniziato a seguire il mio blog, mi confessava la sua passione per il riso venere e per i crostacei....

Quindi questa sera proverò a cucinare del riso venere con scampi in un modo veloce, stuzzicante ed originale... estivo, anche se sembra novembre!


Ingredienti per due persone: 

200 gr di riso Venere 
2 lime
8 scampi
qualche foglia di menta
zucchero di canna
rum bianco
sale 
olio evo (fa figo da foodbloggere.... è semplicemente l'abbreviazione di extra vergine d'oliva....ed in effetti è comoda da usare se scrivi le ricette!)
qualche pomodoro pachino (se vi piace)

Preparazione: 

Mettete in una padella (io usa una wok) 5 bicchieri da cucina pieni d'acqua, portate a bollore e incorporate il sale e il riso. Fate cuocere a fuoco medio per 20 minuti, aggiundendo altra acqua se necessario (calda mi raccomando!). 

Nel frattempo dividete in 4 parti ciascun lime, sciacquate le foglie di menta e mettetele in un mortaio assieme ad una presa generosa di zucchero di canna. Adesso pestate accuratamente il tutto fino a creare una salsa liquida e molto profumata.

Sgusciate gli scampi tranne due che serviranno come decorazione. Privateli delle interiora (basta una piccola incisione sul dorso per estrarre il filo nero). Per i due scampi interi procedete così: incidete la parte inferiore del guscio con un coltello e praticate un taglietto nella carne per poter eliminare le interiora.  Prendete poi gli scampi sgusciate e tritateli finemente con il coltello.

A questo punto scolate il riso, lasciatelo pochi minuti da parte e rimettete la padella sul fuoco. Versate un filo d'olio evo, aggiungete gli scampi e sfumate con un pochino di rum. Incorporate il riso e il succo di lime e menta. Fate saltare per un paio di minuti. 

Adesso impiattate aiutandovi con il coppapasta, decorate il piatto con qualche foglia di menta ed uno scampo intero e se vi piace un pomodoro pachino diviso in due. 

A me è venuto così...è un piatto semplice e può funzionare anche servito freddo! A fine pasto avrete la bocca freschissima!


Accompagnatelo con del Ronco del Gelso...Buon appetit

 

 
D