lunedì 20 maggio 2013

LA PARMIGIANA VA IN MONTAGNA...



Oggi mentre gironzolavo in rete mi sono imbattuto in un food contest organizzato da un altro blog di cucina... "Strati su...strati!" e mi son detto perchè non parteciapre, quindi mi è venuta questa idea simpatica ed originale! Una melanzana alla parmigiana monoporzione, rapida da preparare e profumata ai sapori di montagna: speck e formaggio di fossa.



Ingredienti per due persone: 
1 melanzana viola, rotonda. Abbastanza grande per tagliare 8 fette sottili
80 gr di speck
Formaggio stagionato (per esempio formaggio di fossa)
3 pomodori maturi
1 spicchio d'aglio
zocchero di canna, olio d'oliva extravergine, sale e pepe
un pò di pane

Preparazione: 
facciamo la salsa facendo soffriggere l'aglio in olio d'oliva, e aggiungendo i pomodori sbucciati e tagliato a pezzetti. Dopo 5 minuti a fuoco basso, schiacciate il pomodoro e regolate con lo zucchero (elimina l'acido del pomodoro) e il sale. Lasciate completare la cottura fino che a che la salsa non sarà abbastanza densa e l'acqua dei pomodori completamente evaporata.

Nel frattempo tagliate a dischi le melanzane e grigliatele sulla bistecchiere ben calda aggiungendo un filo d'olio per ammorbidirle. 3 minuti per lato saranno sufficienti per avere dei dischi ben cotti e croccanti. 

A questo punto scaldate il fuoco a 200°, preparate una teglia e adagiatevi un foglio di carta da forno. 

Adesso prepariamo le monoporzioni di melanzane alla parmigiana... 

Prendete una fetta di melanzana e adagiatela sulla carta forno, poi mettete a strati un cucchiaio di salsa una fetta di speck, una manciata di formaggio grattugiato... ripetete questa operazione per tutti gli strati che volete ottenere. Io ne ho fatti 4!

Infornate controllando di tanto in tanto, la cottura è perfetta quando il formaggio inizierà a sciogliersi! 


Mentre le melanzane erano in forno, ho affettato un pò di pane, l'ho passato in padella con dell'olio per realizzare dei mini crostini all'olio. 

A cottura competata impiattate, io ho messo anche una spolverata di pepe e una guarnizione di rosmarino... 

ecco il risultato... 

Un buon bicchiere di greco di tufo...

Con questa ricetta partecipo al contest "strati su...strati!"

strati su strati