domenica 19 maggio 2013

FILETTO DI PERSICO IN PANATURA DI OLIVE NERE CON PISELLI ALLA MEDITERRANEA

Ieri, mentre gironzolavo al mercato, ho comprato, tra le altre cose, un filetto di pesce persico. Di per sé è molto saporito, infatti è considerato un pesce povero, tuttavia ho provato a renderlo piacevole.



Ingredienti: 
300 gr di filetto di pesce persico
un cipollotto
15 olive nere denocciolate
4 pomodori secchi sott'olio
10 capperi sotto sale
20 baccelli di piselli freschi
100 gr di pane grattato secco 
Olio extra vergine d'oliva e sale

Preparazione: 
Di solito mi piace preparare tutti gli ingredienti prima di poterli utilizzare, quindi ho sgranto i piselli e li ho messi in un recipiente, tagliato a striscolione i pomodori secci, tagliato grossolanamente il cipollotto. 
Passiamo alla panatura. Mettete le olive già denocciolate in un contenitore e macinate finemente con un frullatore ad immersione. A questo punto mischiate la purea di olive ottenuta con abbondante pane grattato, fino ad ottenere un composto omogeneo. Io utilizzo un pan grattato misto di pane bianco e pane integrale.

Prendete il filetto di persico, tagliatelo a tranci e cospargetelo d'olio. Prendete il composto di pan grattato e olive nere e con le mani fatelo aderire a tutti i lati dei tranci, a questo punto mettete i filetti su un piatto e laciateli riposare qualche minuto in frigorifero. 

Adesso prepariamo il contorno... In una padella mettete, un pochino d'olio e il cipollotto tritato. Lasciate soffriggere pochi minuti, unite il vino per sfumare. Buttate in padella anche i piselli e lasciateli cuocere per 4 minuti a fuoco medio, girate di tanto in tanto. 
Aggiungete i pomodori secchi e i capperi. Mi raccomando prima di utilizzare i capperi sciacquateli sotto abbondante acqua corrente. 
Fate cuocere 5 minuti. Assaggiate e regolate di sale. 

E' arrivato il momento di friggere il pesce... Scaldate una padella e aggiungete un filo d'olio. Prendete i filetti e metteteli a rosolare in padella con il coperchio, basteranno 3-4 minuti per lato. 

E' il momento di impiattare...



 ...un buon vermentino fresco andrà bene!

Buona notte